chiusura per ferie e restauri

15 novembre 2021

Buongiorno a tutti dal Ristorante Albergo Santo Spirito di Molini di Triora
Questa lettera aperta, ha il compito di informare i tanti amici e clienti che da anni scelgono la nostra struttura e la nostra famiglia, sulle gravissime difficoltà che sta vivendo il mondo della ristorazione.
Fra “Green Pass”, “Tamponi”; “Distanziamento sociale”; mascherine e disinfettanti vari, gli spazi dedicabili alla creatività e all'accoglienza, si fanno sempre più angusti.
L'Antico Ristorante Albergo Santo Spirito, si prende una pausa, cari amici...
In questo preciso momento storico, professionalità, duro impegno e totale abnegazione, non sono più sufficienti per assolvere i gravosi compiti che si presentano sempre più di frequente. Incontrollabili nella variabilità e incomprensibili nella loro assoluta imprevedibilità, gli eventi succedutisi negli ultimi venti mesi hanno messo tutti a dura prova. Noi compresi. Abbiamo “tenuto”fino ad oggi ma, è giunto il tempo di una profonda riflessione: continuare, o smettere? Siamo ben consapevoli della responsabilità di tale interrogativo; il Santo Spirito infatti, volenti o nolenti, con i suoi centoventicinque anni di stoica continuità sotto un'unica gestione, quella della nostra famiglia, rappresenta l'estremo baluardo alla definitiva desertificazione di un paese già da tempo agonizzante. Questa considerazione rende gravosa ogni scelta, se non opportunamente ragionata e discussa. La grande incertezza generata dal virus SARS-CoV-2, meglio conosciuto come COVID-19, ha sensibilmente intricato una gestione già di per se complessa, aumentando esponenzialmente le nostre responsabilità ad obblighi e vincoli legali, equiparandoci troppo spesso al ruolo improvvisato di “agenti di polizia”, ed esponendoci in maniera inversamente proporzionale, a profitti sempre più irrisori e incerti.
Abbiamo reagito prontamente ad ogni sollecitazione dettata dai governi di turno, adottando le misure di sicurezza anche quando incomprensibili e difficilmente applicabili ma, anche questo, si è rivelato insufficiente...
Ci attende un lungo inverno amici, e considerando come plausibile l'inasprimento di regole e dettami di Stato, causa l'aumentare classico delle positività nella stagione fredda, ci riserviamo il diritto di chiudere. Quantomeno temporaneamente.
Siamo stanchi. Stanchi e logorati dai continui cambiamenti, di regole e di “ritmo”. Nella speranza che quest'enorme incertezza ceda il passo, ci ritiriamo per qualche mese, con l'impegno di ragionare sui molti dubbi che ad oggi ci attanagliano.
Se ritroveremo energia e progetti, se sapremo reinventarci in una nuova visione, allora ci rivedremo in primavera, sperando che l'inverno non inasprisca più del dovuto, questa già deprimente, assurda pandemia.

Share Santo Spirito

Où nous sommes

Voir "Google Maps" pour obtenir les directions pour Molini di Triora

Allez sur GMap ›